Volley maschile | Superlega, quarti di finale play off: Perugia e Trento volano in semifinale




Perugia e Trento sono le ultime due semifinaliste della stagione 2018/19 di Superlega: le due big del campionato riescono ad imporsi in gara 3 dei quarti di finale play off, preparandosi adesso ad incontrare rispettivamente Modena e Civitanova.

Gli uomini di Bernardi si impongono per 3-0 su una Monza che rimane in partita solo nei primi due set. Superata la delusione subita in Champions League, De Cecco e compagni fanno valere tutta la loro esperienza per sbrigare la pratica brianzola ed accedere in semifinale per la seconda stagione consecutiva. Prestazione di sostanza da parte di Leon (17), ben affiancato da Atanasijevic (11); da segnalare l’ingresso positivo di Galassi e Berger su Lanza e Podrascanin.

Trento va sul velluto contro Padova, andando a segno con un 3-0 che non lascia spazio a repliche. Dopo un primo set nettamente dominato dai dolomitici, nel parziale successivo i padovani cercano di rientrare in partita, ma i tentativi di rimonta sono spenti da un Kovacevic (16) tornato in campo al massimo della forma. Dal set successivo gli uomini di Lorenzetti prendono nuovamente in mano le redini dell’incontro: con Giannelli a giostrare il gioco alla regia, l’Itas continua a viaggiare su percentuali altissime in attacco (66%) e in poco più di 20 minuti di gioco chiude il terzo e ultimo parziale.

 

 

RISULTATI

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza: 3-0 (25-22; 25-22; 25-17)

Itas Trentino – Kioene Padova: 3-0 (25-18; 25-23; 25-17)

 

(fonte foto: pagina facebook Sir Safety Perugia Volley Club)