Under 21 | Qualificazioni Euro 2021, Italia-Lussemburgo 5-0: gli azzurrini di Nicolato trionfano





Un altro successo per gli azzurrini dopo il roboante 4-0 contro rifilato alla Moldavia. L’Italia Under 21 batte il Lussemburgo 5-0, in occasione del primo match di qualificazione all’Europeo del 2021. La gara svoltasi allo stadio “Patini” di Castel di Sangro ha visto trionfare la squadra di Nicolato grazie alle reti di Locatelli e Kean, arrivate entrambe su penalty, segnano anche i subentrati Sottil e Tumminello. Scamacca realizza la manita.

Italia-Lussemburgo 5-0

La partita si sblocca subito: l’italiano Locatelli porta in vantaggio il suo team, trasformando un rigore assegnato per un fallo di mano di Simon. Sono diverse le occasioni create dagli azzurri: Zaniolo, Kean e e Pinamonti gli autori principali. Proprio il giocatore dell’Everton viene atterrato in area e arriva il raddoppio, segnato dallo stesso, dai cinque metri al 37′.

Il secondo tempo procede sulla stessa falsariga e i ragazzi di Nicolato continuano ad esprimersi positivamente e ha costruire gioco offensivo. Esce Kean ed entra Sottil in campo che finalizza il tris azzurro. L’Italia è inarrestabile, infatti, Tumminello e Scamacca centrano la porta rispettivamente al 68′ e al 77′. Azzurrini che non smettono mai di provarci fino al triplice fischio: termina 5-0.

Italia-Lussemburgo 5-0: il tabellino

Marcatori: 8′ rig. Locatelli (I), 36′ rig. Kean (I), 62′ Sottil (I), 68′ Tumminello (I), 77′ Scamacca (I),

Italia: Plizzari, Bastoni, Marchizza, Del Prato, Sala (83′ Tripaldelli), Carraro, Locatelli (75′ Zanellato), Zaniolo (60′ Frattesi), Scamacca, Kean (46′ Sottil), Pinamonti (60′ Tumminello). A disp.: Carnesecchi, Adjapong, Gabbia, Ranieri Zanellato. All. Nicolato

Lussemburgo: Machado, Branderburger, Held, Simon, Dublin, Schaus (88′ Nsidjine), Olesen, Prudhomme (78′ D’Anzico), Tinelli (65′ Avdusinovic), Muratovic (88′ Curci), Korac. A disp.: Ottele, Duriatti, Nsidjine, Osmanovic, Curci, Semedo, Schmit. All. Cardoni

Arbitro: Sig.Kajersgaard (Danimarca)

Ammoniti: Locatelli (I), Kean (I), Zaniolo (I), Held (L), Korac (L)