Serie B, Venezia-Lecce 1-1: botta e risposta Citro-Palombi

Si conclude in parità (1-1) il posticipo della 23^ giornata di Serie B tra Venezia e Lecce. Una partita decisa dai gol di Citro e Palombi, entrambi nel secondo tempo. Raccolto un punto, i salentini scivolano in quarta posizione, alle spalle del Benevento e a pari punti con il Pescara. Dodicesimi i lagunari con 26 punti.

I primi 45 minuti sono prevalentemente pugliesi. Il Lecce si fa vedere più volte in avanti e al 38′ centra un palo con Venuti. Ad avvio ripresa la squadra di Liverani colpisce un altro palo con Calderoni, poi al 50′ il Venezia apre le marcature con Citro. Il vantaggio del lagunari dura pochissimo: al 52′ è già 1-1, in gol per gli ospiti Palombi. I padroni di casa si rendono pericolosi, ma non riescono ad andare in gol, al 66′ con Vrioni, il Lecce risponde al 71′ con Tabanelli. All’84 infine Vigorito salva il risultato, ad essere pericoloso tra gli uomini di Zenga ancora Vrioni. Venezia-Lecce termina 1-1