Serie B, Pescara-Crotone 0-3: doppietta dell’ex Benali, segna anche Crociata




La gara che apre il 6^ turno del campionato di Serie B si è appena conclusa. Il Crotone trionfa in casa del Pescara con il risultato di 3-0. Centrano l’ex Benali e Crociata. Continuano a perdere i biancazzurri di Zauri.

Pescara-Crotone 0-3

I rossoblù mettono subito in difficoltà gli avversari: Messias di testa e Simy vicinissimo alla porta sfiorano l’1-0. Occasione anche dall’altro fronte: Maniero tira, Cordaz interviene. Galano segna sulla ribattuta del portiere ma l’arbitro indica il fuorigioco. L’ex Benali trafigge biancazzurri realizzando il gol del vantaggio. I Calabresi hanno in mano il match, costruiscono gioco e sbagliano diverse volte il raddoppio con l’autore della prima marcatura. Squillo degli abruzzesi. Kastanos calcia dalla distanza, l’estremo difensore para. L’inerzia della sfida cambia, pressing costante dei pescaresi. Da fuori area prova a finalizzare anche Pepín Machin senza però trovare successo, tenta nuovamente con un destro a giro che colpisce l’incrocio dei pali. Termina il primo tempo sullo 0-1.

Il biancazzurro Cisco lancia un pallonetto in profondità ma la palla arriva fuori dalla porta. Benali, però, ferisce ancora: mette a segno di testa il 2-0 sugli sviluppi di un corner. Sempre pericolosi i calabresi che pressano e sono propositivi. Pepín Machin fallisce il centro utile per riaprire il risultato al 69′. Calano il tris i ragazzi di Stroppa all’85’ con la siglatura di Crociata. Vince il Crotone: 3-0 all’Adriatico, sconfitti nuovamente i giocatori di Zauri.