Serie B, 9^ giornata: Inzaghi crolla a Pescara, il Trapani pareggia all’ultimo respiro

Va in archivio il nono turno di Serie B. Fa scalpore la sconfitta del Benevento: il Pescari di Zauri rifila un poker ai campani. Per gli uomini di Inzaghi si tratta della prima sconfitta in campionato. I giallorossi restano al comando ma vengono agganciati dal Crotone. I calabresi battono il Venezia al termine di una gara scoppiettante, conclusasi con la vittoria per 3-2 degli uomini di Stroppa. Resta al terzo posto l’Empoli, raggiunto nel finale dal Trapani grazie all’autogol di Veseli. Per i siciliani è il secondo pareggio di fila, che però non smuove la classifica, con i granata ultimi. Pareggiano per 1-1 sia Cosenza e Chievo che Salernitana e Perugia. Ardemagni regala i tre punti all’Ascoli, che permettono ai bianconeri di agganciare proprio campani ed umbri. Vincono Spezia e Livorno, mentre l’unico 0-0 di giornata è quello tra Pordenone e Cittadella.

Risultati:
Ascoli-Virtus Entella 2-1 (Ninkovic 5′, aut. Pucino 13′, Ardemagni 31′)
Cosenza-Chievo 1-1 (Esposito 8′, Bruccini 35′)
Crotone-Venezia 3-2 (Aramu 9′, Nwankwo 35′ 55′, Capello 68′, Golemic 84′)
Pescara-Benevento 4-0 (Memushaj 46′, Pepìn 53′ 76′, Maniero 93′ rig.)
Pordenone-Cittadella 0-0
Salernitana-Perugia 1-1 (Kiyine 55′ rig., Buonaiuto 90′)
Spezia-Juve Stabia 2-0 (Bidaoui 18′, Capradossi 52′)
Trapani-Empoli 2-2 (Bajrami 8′, Moscati 23′, Stulac 62′, aut. Veseli 97′)
Livorno-Pisa 1-0 (aut. Bendetti 16′)
Cremonese-Frosinone 1-1 (Dionisi 72′, Palombi 84′)

Classifica: Crotone, Benevento 18; Empoli 16; Ascoli, Salernitana, Perugia 15; Chievo 14; Pescara, Cittadella 13; Pordenone, Venezia, Virtus Entella, Cremonese 12; Pisa, Spezia, Frosinone 10; Cosenza 8; Livorno, Juve Stabia 7; Trapani 6.