Serie B, 6^ giornata: i risultati del sabato

Le gare del sabato della sesta giornata del campionato di Serie B sono terminate. L’anticipo del venerdì ha regalato grosse emozioni: il Crotone di Stroppa cala il tris a Pescara.

Il Frosinone non va oltre all’1-1 contro il Cosenza. Il ciociaro Ciano su calcio di rigore, concesso per il fallo di Bittante sullo stesso attaccante, sblocca il risultato. Nella ripresa Carretta pareggia i conti. Nel finale gli animi si riscaldano e il giallazzurri Paganini viene espulso per l’intervento su Corsi. Alla conclusione della partita i tifosi dello stadio Stirpe fischiano i loro calciatori.

La Juve Stabia perde con il Cittadella 1-0. I giocatori di Caserta restano in ultima posizione ad un punto che è stato ottenuto in trasferta. Bella prestazione del Cittadella, decisivo il gol al 64′ di Diaw. Poi arriva anche l’espulsione del gialloblù Cissè.

Il Pisa in casa del Venezia pareggia, nel primo tempo prima segnano i toscani con Lisi poi Pinato realizza un fortunoso autogol. Nella ripresa rimangono in 10 i ragazzi di D’Angelo per l’espulsione di Benedetti ma il risultato è il medesimo grazie alle parate decisive del loro portiere Gori.

L’Empoli s’impone sul Perugia 2-0. I padroni di casa iniziano subito positivamente passando in vantaggio al 10′ con Frattesi. Non arriva la reazione dei Grifoni che prima subisce il 2-0 di Mancuso ed inseguito lo stesso attaccante sigla il tris. Da segnalare un dato curioso: entrambi i marcatori hanno segnato  nell’infrasettimanale con il Pisa. Questo è segnale sicuramente positivo per i singoli ma anche per il collettivo creatosi.

I risultati di Serie B del sabato

Frosinone-Cosenza 1-1 [Ciano 24′ rig. (F), Carretta 50′ (C)]
Juve Stabia-Cittadella 0-1 Diaw 64′
Venezia-Pisa 1-1 [Lisi 33′ (P), Pinato 39′ (aut.)]
Empoli-Perugia 3-0 Frattesi 10′, Mancuso 13′ e 87′