Serie A, terza giornata: trionfo giallorosso, Sassuolo sconfitto 4-2

Trionfo giallorosso nella terza giornata di Serie A: con quattro reti realizzate (e almeno altrettante occasioni sprecate), una splendida Roma trova la prima vittoria del campionato ai danni del Sassuolo. La formazione di Fonseca ha dominato incontrastata durante la prima ora dell’incontro, rischiando poi la rimonta dei neroverdi animata da Berardi. Sono infatti i Lupi a portarsi subito in vantaggio grazie alla rete di Cristante al 12′ minuto: dopo due tentativi di pareggio da parte del Sassuolo, la Roma trova il gol del raddoppio con Dzeko, poi a calare il poker ci pensano Mkhitaryan (22′) e Kluivert (33′). Nella ripresa inizia il tentativo di rimonta degli ospiti, che tra le tante occasioni sprecate della Roma trovano la doppietta di Berardi (53′, 72′) sfiorando anche il 4-3 sul finale del match.

ROMA-SASSUOLO 4-2

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez, Florenzi (28′ st Spinazzola), Mancini, Fazio, Kolarov, Veretout, Cristante, Mkhitaryan, Pellegrini (39′ st Pastore), Kluivert (27′ st Zaniolo), Dzeko.

Sassuolo (4-3-1-2): Consigli, Marlon, Chiriches, Ferrari, Peluso (25′ st Muldur), Duncan (39′ st Traorè), Obiang, Locatelli (1 st Toljan), Defrel, Berardi, Caputo.

Reti: 12′ Cristante, 19′ Dzeko, 22′ Mkhitaryan, 33′ Kluivert, 53′ e 72′ Berardi.