Serie A, sette squadre lottano per non retrocedere: ecco tutte le possibili combinazioni

A due giornate dalla fine del campionato la lotta per non retrocedere in Serie B è più viva che mai, sono infatti ben 7 le squadre che cercheranno di conquistare punti per ottenere la matematica salvezza: Cagliari, Bologna e Fiorentina a quota 40 punti, Parma a 38, Udinese a 37, Genoa a 36 ed Empoli a 35 in terzultima posizione. Al momento, dunque, sarebbe proprio la squadra toscana a dire addio alla categoria. Quest’ultimi però con 2 vittorie consecutive raggiungerebbero quota 41 punti e sarebbero aritmeticamente salvi, senza dipendere dagli altri, questo perchè il Cagliari affronterà prima Genoa e poi Udinese. Se la compagine sarda dovesse vincere entrambe le gare, Udinese e Genoa potrebbero al massimo arrivare a 40 e 39 punti, se invece i sardi dovessero perderle entrambe sarebbe proprio il Cagliari a restare a quota 40 punti. Nel caso in cui i ragazzi di Maran vincessero solo una delle due sfide o le pareggiassero ambedue, i genoani o i friulani non supererebbero i 40 punti. Per ultima opzione, se Barella e compagni perdessero contro il club di Prandelli e pareggiassero contro i giocatori di Tudor, sarebbero proprio loro a retrocedere. Alla Fiorentina mancano 2 punti per raggiungere la matematica salvezza, così come al Bologna. Il Parma, in caso di doppio successo dell’Empoli, deve conquistarne 4. La corsa salvezza è quindi ancora tutta da decidere.

IL CALENDARIO

37° giornata

  • Udinese – Spal
  • Genoa – Cagliari
  • Parma – Fiorentina
  • Empoli – Torino
  • Lazio – Bologna

38° giornata

  • Inter – Empoli
  • Fiorentina – Genoa
  • Bologna – Napoli
  • Roma – Parma
  • Cagliari – Udinese