Serie A, Ferrero: “La Sampdoria non è in vendita”

Ferrero; Garrone

Massimo Ferrero non ha alcuna intenzione di privarsi della sua Sampdoria e domenica, poco prima dell’inizio del match contro il Frosinone, ha smentito le voci secondo le quali una cordata straniera sarebbe interessata all’acquisto del club ligure: “L’ho letto anche io, ma la Samp non è in vendita. Non a quelle cifre. È solo gente che vuole farsi pubblicità”.

Il numero uno dei blucerchiati valuta infatti la società non meno di 100 milioni, solo un’offerta simile potrebbe farlo vacillare. D’altra parte in questi anni la Sampdoria ha dimostrato di essere una società fiorente: gli ultimi tre esercizi sono stati chiusi con un bilancio positivo, a breve verrà inaugurato il nuovo centro sportivo a Bogliasco e rinnovata la concessione dello Stadio Marassi. Un affare d’oro che per il momento resta in mano a Ferrero: “Quando si vuol comprare un club, – ha precisato – lo si fa in silenzio, senza chiacchiere. Come feci io con la Samp: non lo ha saputo nessuno fino al momento dell’annuncio”.