Serie A, Bologna-Genoa 1-1: Destro segna, Lerager risponde

Il Bologna di Mihajlovic si ferma sull’1-1. Dopo la vittoria a San Siro con l’Inter, i felsinei pareggiano 1-1 contro il Genoa, nel match valido per la 23^ giornata del campionato di Serie ADestro, a secco di gol da molti mesi, segna al 17′ e Lerager sigla la marcatura del pari. I bolognesi raggiungono quota 18 in classifica, i genoani sono tredicesimi a 25 punti.

Bologna-Genoa 1-1 – Gli emiliani passano in vantaggio dopo diciassette minuti: Destro colpisce di testa il pallone realizzando l’1-0, il portiere Radu era piazzato poco bene e non ha parato il tiro. Al 33′ Lerager batte un calcio d’angolo e di testa pareggia i conti, la difesa bolognese lascia solo il centrocampista. Nel finale del primo tempo vige abbastanza equilibrio in campo e il risultato rimane 1-1.

Il Bologna comincia meglio la seconda frazione della partita, costruisce diverse azioni ma manca nella finalizzazione. Al 66′ i genoani vivono un buon momento: il colpo di testa di Kouame viene fermato da Skorupski, Criscito tira dal limite dell’area e la palla termina oltre il palo destro. La squadra di Mihajlovic sbaglia il raddoppio al 87′ e 88′: Danilo prima colpisce la traversa e poi calcia la sfera verso la porta trovando un attentissimo Radu che respinge. La partita al dall’Ara termina 1-1.

Bologna-Genoa 1-1: il tabellino

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Mbaye, Danilo, Gonzalez, Mattiello; Poli (77′ Dzemaili), Pulgar, Soriano; Palacio, Destro (60′ Santander), Edera (70′ Sansone). All. Mihajlovic

GENOA (4-3-3): Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Veloso (79′ Bessa); Lazovic (83′ Pereira), Sanabria, Kouamé (90′ Pezzella). All. Prandelli

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

Marcatori: 17’ Destro, 33′ Lerager

Ammoniti: Palacio, Lazovic, Mbaye, Dzemaili, Sanabria