Sci, CdM Soldeu: Paris primo in discesa, Coppa a Feuz





Dominik Paris chiude con un brillante primo posto le finali di CdM di Soldeu. La vittoria, quella ottenuta nella discesa in 1.26.80, non permette però all’italiano di conquistare la Coppa di specialità andata in mano a Beat Feuz che ha concluso la gara in sesta posizione. In vantaggio di 80 punti, allo svizzero bastava piazzarsi tra i primi dodici per prendersi il trofeo.

Per Paris si tratta del sesto successo stagionale e del quindicesimo in carriera. Alle spalle dello sciatore di Merano Kjetil Jansrud, secondo in 1.27.14, e Otmar Striedinger, terzo in 1.27.21. “È andata benissimo, vincere l’ultima gara non è stato semplice – ha commentato Paris dopo il primo posto ottenuto in discesa -. Ho dato il massimo e ce l’ho fatta. Feuz ha fatto il suo, qui ha ottenuto il suo peggior risultato ma è andato forte durante tutta la stagione e, fatta eccezione per due gare, è sempre salito sul podio. Io ho sbagliato tre gare, ma sono contento della mia stagione e di come sia finita. La gara più importante è il SuperG, dovrò fare il massimo per rimanerci“.