Sassuolo, De Zerbi: “Sono felice, resto qui. L’ambizione di Squinzi si sposa con la mia”

Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, intervenendo a margine della presentazione del  “Mapei Football Center”, nuovo centro sportivo della compagine neroverde, ha parlato del suo futuro ribadendo la volontà di proseguire la sua avventura sulla panchina emiliana e smentendo le voci che lo volevano già con le valigie in mano. Inevitabile, poi, un riferimento ai progetti della società e del presidente Squinzi:




“Alla fine resto al Sassuolo? Si, perché la mia idea è sempre stata quella di migliorare la squadra, sia sul mercato che sul campo. Alcune voci erano vere, mentre altre erano inventate. Certi interessamenti fanno piacere, ma io sono felice qui. Il patron Squinzi ha parlato di Champions? La sua ambizione si sposa con la mia, non sono traguardi che possiamo raggiungere subito, però se nei prossimi anni, anche dal punto di vista economico, si avrà coraggio, ce la potremo fare. Adesso vedremo come aggiungere qualità alla rosa, per colmare la distanza che ci separa dalle squadre che ci hanno preceduto in classifica. Demiral? Non so se resta, mi piacerebbe averlo a disposizione anche il prossimo anno