Sarri-Juventus: ci siamo! Paratici a Londra, si sblocca l’affare. Indennizzo al Chelsea

La telenovela sul nuovo allenatore della Juventus sta per terminare con l’imminente ufficialità che porterà in bianconero l’ex tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. Oggi una giornata chiave, in cui gli attori protagonisti della trattativa hanno raggiunto una intesa di massima. Intesa che, ad onor del vero, non è mai stata a rischio, visti i buoni rapporti tra Fabio Paratici e Marina Granovskaia.

Juventus pronta a pagare un indennizzo al Chelsea, che sostituirà Sarri con Lampard, più eventuali bonus (cifra al di sotto dei sei milioni richiesti dai Blues). Alla Vecchia Signora, il tecnico toscano ritroverà una vecchia conoscenza: il suo vice, infatti, sarà Martusciello. Con lui, Sarri ha condiviso la positiva esperienza di Empoli.