Roma-Samp è “La Partita” per Defrel: “Voglio dimostrare che giocatore sono”

Non sarà una partita come le altre quella contro la Roma per Gregoire Defrel (5 gol in 11 partite disputate in questa stagione) pronto a tentare la conquista dell’Olimpico ma con la maglia della Sampdoria. Una parentesi giallorossa costellata da più ombre che luci, prima del trasferimento in blucerchiato: ora il ritorno da avversario, in una sfida che l’attaccante vuole onorare anche per dimostrare ai suoi ex tifosi il reale valore, non rivelato lo scorso anno per tutta una serie di ragioni. Ecco le parole della punta doriana, oggi in prestito alla corte di Giampaolo e il cui futuro potrebbe ancora essere nella capitale a fine campionato (se non arrivasse il riscatto):

“Domenica all’Olimpico voglio dimostrare che giocatore sono – ha dichiarato Defrel -, cosa che non ho fatto l’anno scorso. Sarà un po’ strano tornare per me ma sono contento. Cosa non ha funzionato alla Roma? Un po’ tutto, ci sono stati gli infortuni e non sono riuscito a esprimere le mie capacità. Ma è andata così e ora penso solo alla Samp”.