Post Genoa-Juve, Allegri: “Se dovevamo perdere, questa era la partita giusta per farlo”

Si aspettava una Juventus diversa, meno cinica in fase offensiva e forse un pizzico più sofferente dietro. Massimiliano Allegri non trasmette ansia o preoccupazione dopo la sconfitta della sua Juventus sul campo di Marassi contro il Genoa e, a caldo, commenta il risultato di 2-0 contro maturato sul rettangolo di gioco. Parla della Champions, l’allenatore bianconero, ma anche del ritorno al gol del suo ex giocatore, Sturaro. Ecco le dichiarazioni del mister ai microfoni di Sky Sport:

“Ero convinto di vedere una Juventus diversa – ha detto Allegri nel post gara – Se abbiamo scelto una gara per perdere, diciamo che è stata la partita giusta, perché viene dopo una qualificazione ai quarti di finale di Champions League e prima della sosta. Ora avremo il tempo per recuperare energie mentali e poi ripartire. In una giornata come questa c’era solo bisogno di fare una brutta partita e portare a casa il risultato. Ora c’è la sosta, c’è il tempo per recuperare e riprendere la corsa. Dobbiamo ricaricarci, a partire da me. Sturaro? Felice per lui, non giocava da un anno: il gol gli serviva, e se proprio dovevano segnarlo meglio lui”.