MotoGP, qualifiche GP Thai: Pole Marquez, sorpresa Rossi

Le qualifiche del primo gran premio thailandese di MotoGP hanno riservato sorprese fin dalle libere del venerdì. Jorge Lorenzo infatti non è sceso in pista a causa di un terribile incidente causato da un problema tecnico alla sua Desmosedici. Nelle qualifiche del sabato Marc Marquez firma il miglior tempo, alle sue spalle si piazza a sorpresa Valentino Rossi, terzo il Dovi.

Q1

Per la seconda volta in questa stagione, la Q1 presenta il pilota che non ti aspetti, Marc Marquez. Lo spagnolo in sella alla sua Honda è caduto nella FP3 mentre spingeva per il giro veloce. Il Cabroncito naturalmente firma subito un tempo irraggiungibile per i suoi avversari in Q1, 1’30″5. Il nostro Morbidelli non riesce a raggiungere la Q2 per soli due millesimi. Al secondo posto Alex Rins con la Suzuki GSX-RR in un momento di grazia.

Q2

Dopo la “vacanza” in Q1, Marc Marquez e i big della MotoGP puntano tutti a scendere sotto il muro dell’1’30”. Missione quasi riuscita al Cabroncito, che firma uno splendido 1’30″088, dopo il precedente 1’30″3. Pole assicurata, ma alle sue spalle dopo diverse gare, si rivede il Dottore, Valentino Rossi, secondo a soli 11 millesimi dallo spagnolo. Il 9 volte campione del mondo ha voglia di rivalsa dopo gli ultimi deludenti risultati. La Yamaha che sorprende “come l’Inter”, come dichiarato dal suo campione, punta ad un ottimo risultato. Ci vorrà un gran lavoro del team per preparare al meglio la moto per la gara.
Chiude la prima fila la Desmosedici di Andrea Dovizioso (139 millesimi di ritardo). Seconda fila per Vinales, Crutchlow e Iannone, e terza per Pedrosa, Zarco e Petrucci.