MotoGP, GP Germania: dominio Marquez al Sachsenring, sul podio Viñales e Crutchlow

Marc Marquez si aggiudica il Gran Premio di Germania dopo una fuga solitaria partita nei giri iniziali, salgono sul podio Maverick Viñales e Cal Crutchlow. Il Cabroncito, con il decimo successo consecutivo al Sachsenring,  aumenta ulteriormente il suo vantaggio nella classifica iridata, che lo vede al comando con 185 punti a 58 lunghezze di vantaggio dal primo inseguitore, Andrea Dovizioso. Prossimo appuntamento, al termine della pausa estiva, con il GP della Repubblica Ceca, in programma il 4 agosto al Brno.

 

Marc Marquez, nonostante una partenza difficoltosa, riesce a mantenere la prima posizione, mentre alle sue spalle si accodano Maverick Viñales e uno scatenato Alex Rins. Fabio Quartararo parte male, perde diverse posizioni ed è costretto poi al ritiro in seguito ad una scivolata nel corso della seconda tornata. Con il passare dei giri il Cabroncito prova a scappare via mettendo a referto una serie di tempi davvero significativi, l’unico che sembra potergli tenere testa è il connazionale Alex Rins che, dopo aver sorpassato Viñales, si lancia alla caccia del campione del mondo in carica. Marquez però, nonostante i coraggiosi tentativi del pilota della Suzuki, costruisce un vantaggio sempre più importante e viaggia senza alcun patema verso l’ennesima vittoria in una pista, quella del Sachsenring, che lo ha visto trionfare ininterrottamente dal 2010.

L’attenzione, allora, si sposta sui bei duelli che vanno in scena per la zona podio. Danilo Petrucci, infatti, riesce a costruire una bella rimonta e ingaggia un’interessante lotta con Crutchlow e Viñales che, dal canto suo, prova a riconquistare il secondo tempo tallonando Rins. L’iberico della Suzuki, però, si “autoelimina” dalla sfida a causa di una caduta a 12 tornate dal termine. Nel finale di gara si segnala il caparbio ritorno di Mir, che viene caparbiamente su dalle retrovie e dà battaglia in un gruppetto formato da Petrucci, Dovizioso, Miller e Rossi. La vittoria va a Marc Marquez, che si impone per la decima volta consecutiva sul circuito tedesco e precede Maverick Viñales e Cal Crutchlow. Danilo Petrucci chiude in quarta posizione battendo nel finale il compagno di squadra Andrea Dovizioso, che precede Miller, Mir e Rossi.