Monchi, il Siviglia riprende il suo “talismano” sul mercato

Monchi torna a casa. Non c’è l’Arsenal e quindi il ritorno del tandem con mister Emery dopo il divorzio da Pallotta e dalla Roma come qualcuno aveva annunciato, ma il Siviglia che annuncia il rientro del dirigente spagnolo a partire dal 1° aprile nel ruolo di direttore generale dell’area tecnica, un tuffo nel passato per brandire ancora le redini del futuro del club.

L’ex dirigente giallorosso ha legato il suo nome ai successi del club andaluso: nei suoi 17 anni, il Siviglia ha vinto cinque Europa Legue, due Coppe del Re, una Supercoppa spagnola e una Supercoppa europea. Monchi non ha dovuto dunque attendere molto per trovare un nuovo impiego dopo l’addio all’Italia successivo alla decisione della Roma di allontanare mister Eusebio Di Francesco.