Milinkovic e Correa portano in paradiso la Lazio: 2-0 all’Atalanta e Coppa Italia conquistata

I biancocelesti trionfano e conquistano la Coppa Italia. Dopo un torneo giocato da entrambe le squadre in modo straordinario, questa sera, Atalanta e Lazio si sono affrontate nell’atto conclusivo allo Stadio Olimpico di Roma. Decisivi i goal di Milinkovic-Savic e Correa a pochi istanti dalla fine.

IL MATCH

La finalissima inizia meglio per i biancocelesti che chiudono bene le ripartenze bergamasche e controllano altrettanto positivamente il gioco. L’occasione più importante dei primi 45 minuti però è nei piedi di Martin De Roon: dopo un cross del Papu Gomez, colpisce clamorosamente il palo. La squadra di Simone Inzaghi accusa l’azione e subisce il contraccolpo psicologico, l’Atalanta continua a creare importanti palle gol senza però sfruttarle. Il primo tempo termina sullo 0-0.

Nel secondo parziale Ilicic e compagni continuano ad essere pericolosi e con Gomez centrano il secondo palo della propria gara. Milinkovic Savic, appena entrato in campo, sugli sviluppi di un corner stacca di testa e porta in vantaggio la squadra romana al’80’. Gasperini, considerando i pochi minuti rimanenti ed il risultato momentaneamente negativo, cambia tutto e inserisce Pasalic, Meijers e Barrow, rendendo la rosa super offensiva. La Lazio sfrutta gli spazi lasciati e in contropiede raddoppia con Correa, che mette la parola fine: i biancocelesti, 6 anni dopo l’ultima volta, alzano al cielo la Coppa Italia.