Mercato, l’Atalanta ha già messo il turbo: tandem colombiano Muriel-Zapata

Il mercato dell’Atalanta spicca il volo. Luis Muriel è una nuova pedina per lo scacchiere di mister Gasperini che prepara la stagione della Champions League e della definitiva consacrazione nerazzurra. Primo colpo per l’attacco del club bergamasco costato 15 milioni di euro (più 3 di bonus da versare nelle casse del Siviglia se saranno raggiunti determinati traguardi). Il tesoretto accumulato nella stagione passata, le ambizioni figlie dei risultati sportivi tra prima squadra e Primavera valgono investimenti importanti al fine di provare a lottare su ogni fronte.

Muriel, reduce dall’esperienza agrodolce alla Fiorentina, riparte da Bergamo e – lo sperano anche i tifosi atalantini – dall’intesa con il compagno di reparto in Nazionale, Duvan Zapata, divenuto oggetto dei desideri di diverse big del campionato italiano e non soltanto. Primo obiettivo dell’Atalanta sul mercato: rafforzare il novero delle seconde linee, aumentare ulteriormente la competitività della squadra. Con Luis Muriel, la piazza nerazzurra sogna già in grande.