Mercato Inter, Keita a un passo: il Monaco non lo convoca per la prima di Ligue 1

È solo questione di tempo. La trattativa tra il Monaco e l’Inter per Keita sembra essere giunta alle battute finali: restano solamente gli ultimi dettagli da sistemare, dopodiché il senegalese potrà volare a Milano, versante nerazzurro.

I due club pare abbiano raggiunto l’intesa: il Monaco sarebbe disposto a privarsi del classe 1995 e cederlo all’Inter secondo la formula del prestito oneroso, a 5-6 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 30 milioni. Per il giocatore i nerazzurri hanno pronto un contratto annuale con opzione per i successivi 4 anni qualora questi decidessero di esercitare, a conclusione della stagione 2018-2019, il riscatto.

Le cifre ci sono, Keita è a un passo dall’Inter e dalla Francia giungono ulteriori elementi che conducono alla fumata bianca: il Monaco infatti non ha convocato il senegalese per la sfida con il Nantes della prima giornata di Ligue 1, inoltre nel pomeriggio di oggi Roberto Calenda, agente del giocatore, ha pubblicato su Twitter una foto (priva di didascalia) che lo ritrae in compagnia del proprio assistito, come a voler dire: “Stiamo lavorando per il futuro”. Questo futuro sarà nerazzurro?