Juventus, stagione finita per Perin: il portiere sarà operato alla spalla




 

Si chiude anzitempo la prima stagione di Mattia Perin con la maglia della Juventus. L’ex portiere genoano infatti, secondo quanto riportato oggi da Sky Sport, dovrà sottoporsi ad un intervento alla spalla che lo terrà lontano dai campi di gioco per diversi mesi.

L’operazione, che dovrebbe essere eseguita Venerdì prossimo, punta alla stabilizzazione dell’articolazione che, già da diverse settimane, gli aveva causato qualche grattacapo, costringendolo ad un primo stop. L’estremo difensore, quindi, archivia la sua prima stagione in bianconero con 9 presenze in campionato e 8 reti subite. Un bilancio sostanzialmente positivo, specie per quanto riguarda la prima parte di stagione e le sfide con Bologna (andata e ritorno), Spal (andata), Torino, Sampdoria, Chievo e Parma, nelle quali Perin ha certamente offerto prestazioni all’altezza delle aspettative. Qualche incertezza, invece, è emersa nelle gare perse con Genoa e Spal. Quattro delle otto reti subite dal classe ’92, infatti, sono arrivate proprio in queste due occasioni. A giustificarle, molto probabilmente, i guai fisici che hanno portato all’intervento ma anche il calo di tensione che ha riguardato l’intera rosa bianconera in quest’ultimo squarcio di campionato.

Si attende solo il comunicato ufficiale della Juventus che, nelle prossime ore, chiarirà ulteriormente le tempistiche dell’intervento e del percorso riabilitativo che dovrà seguire Mattia Perin prima del ritorno in campo.