Juventus, Ronaldo stuzzica Messi: “Ho vinto Champions con più club”

La stella della Juventus Cristiano Ronaldo ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Dazn. Tra le varie tematiche ha parlato del suo rivale Leo Messi, fuoriclasse del Barcellona, e del percorso realizzato da lui per arrivare al successo.

Messi? Lui è un ottimo calciatore che rimarrà nella storia. Non solo per i Palloni d’Oro che ha vinto ma anche perché è un giocatore che è sempre stato al top. Messi anno dopo anno lo è stato, proprio come me. La differenza tra me e lui? Io ho giocato per varie società e ho anche vinto la Champions League con diversi club. Inoltre, sono stato capocannoniere della Champions League per sei volte di fila. Ovviamente non ho mai visto così tanta rivalità tra due calciatori che sono al top per tutti questi anni.

Ci sono molti giocatori che rispetto e i quali riescono a rimanere al vertice per due-tre-quattro anni, massimo cinque. Dieci anni, no per dieci non li ho mai visti. Io non ho mai notato giocatori che, come diciamo in Portogallo, ‘spaccano le pietre ogni anno’. O che segnano 40-50 reti, che vincono titoli e che sono sempre lì. Questa è la cosa più complicata da raggiungere nel calcio. Ci vuole parecchio per tenere il passo ed essere sempre al meglio. Questo aspetto, questo corpo snello non è caduto dal cielo: c’è molto lavoro dietro a ogni trofeo”.