Juventus, Can deluso: “Fuori dalla Champions? Non sono stati sinceri. Ora trarrò le mie conclusioni”




Il calciatore della Juventus Emre Can non ha accettato positivamente la scelta del club bianconero di escluderlo dalla lista Champions. Il tedesco ha parlando direttamente dal ritiro della sua nazionale “Sono scioccato e arrabbiato. La settimana scorsa la società mi aveva detto tutt’altro, poi ieri il mister mi ha chiamato e in meno di un minuto mi ha detto che non sono in squadra. Non è stato sincero con me, se l’avessi saputo prima, non avrei più giocato nella Juve. Adesso trarrò le mie conclusioni e parlerò con il club e il mio agente. Io proprio non me lo so spiegare, e ancora non mi hanno dato una motivazione per questa esclusione. Ma devo e voglio partecipare alla Champions”.

PSG-Can – Secondo i giornali tedeschi il Paris Saint-Germain Can voleva acquistare il giocatore, quest’ultimo era favorevole ma dopo un colloquio con i dirigenti della Vecchia Signora pare che abbia cambiato idea e sia rimasto proprio per la Champions. Il bianconero ha gareggiato nella competizione continentale per cinque anni e l’ha vinta nel 2013 con il Bayern.