Inter, pugno duro con Icardi: 100 mila euro di sanzione. Wanda Nara: “Rinnovo? Siamo molto distanti”

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Mauro Icardi, al rientro dalle ferie argentine sarebbe arrivato in ritardo alla prima seduta di allenamento a causa di un volo aereo cancellato. Nonostante il capitano dell’Inter avesse avvisato la società, quest’ultima è stata parecchio dura nei suoi confronti emanandogli una sanzione di 100 mila euro.

A gettare benzina sul fuoco ci ha pensato in seguito Wanda Nara, che ha dichiarato quanto sia lontano il rinnovo con la squadra milanese, spiegando:

Ci sono club molto importanti interessati a Mauro e siamo molto lontani dall’arrivare a un accordo. Le cifre di cui si parla non sono vere e non ci è ancora arrivata una proposta soddisfacente da parte dell’Inter. Non neghiamo che si possa arrivare a un accordo, però ad oggi siamo molto lontani. Non ha senso rinnovare per lo stesso ingaggio che percepisce ora Mauro.

Il futuro di Maurito è quindi incerto e, al momento, sembra essere lontano da Milano, anche perché con l’arrivo di Giuseppe Marotta in dirigenza difficilmente l’Inter scenderà a compromessi e si farà prendere in ostaggio dalla procuratrice del calciatore.