Inter, Conte prossimo allenatore: c’è l’accordo di massima

Conte al Real Madrid





Antonio Conte sarà il prossimo allenatore dell’Inter. Il ciclo di Luciano Spalletti in nerazzurro terminerà con il concludersi del campionato in corso e a prenderne il posto sarà il tecnico pugliese ex Juventus con il quale il club di Milano pare aver già raggiunto un accordo di massima.

Per rendere ufficiale il tutto e concludere la trattativa manca la firma che giungerà a tempo debito, già noti invece i dettagli dell’intesa: Conte dovrebbe firmare con l’Inter un contratto quadriennale con scadenza prevista nel 2023 a circa 10 milioni di euro a stagione. Insieme all’allenatore pugliese, dovrebbe giungere in quel di Milano anche Gabriele Oriali nelle vesti di club manager.

A risultare decisivo in questo cambio di rotta l’intervento di Beppe Marotta, capace di convincere la società a investire sull’ex Ct della Nazionale per avviare un ciclo vincente. Investimento che non sarà inferiore ai 30 milioni di euro, tanto costerà infatti ai nerazzurri salutare Luciano Spalletti e il suo staff.