Il punto sui campionati esteri: Klopp batte Sarri, tonfo PSG a Lilla, il Barcellona si ferma in casa dell’ultima in classifica

Facciamo il punto su quanto accaduto nei quattro maggiori campionati europei.

PREMIER LEAGUE

Continua il testa a testa tra Liverpool e Manchester City. I Reds vincono il big match contro il Chelsea di Sarri con un netto 2-0: a segno Mane e Salah. I campioni in carica, invece, espugnano il campo del Crystal Palace per 3-1. I Citizens hanno ancora il derby con lo United da recuperare. I Red Devils vincono 2-1 contro il West Ham, grazie ad una doppietta di Pogba, e si avvicinano al quarto posto. Senza Kane, il Tottenham batte 4-0 l’Huddersfield con una tripletta di Lucas Moura e si piazza al terzo posto. Del ko dei Blues, ne approfitta anche l’Arsenal, che vince 1-0 sul campo del Watford ed aggancia Sarri al quarto posto.

Risultati: Leicester-Newcastle 0-1, Tottenham-Huddersfield 4-0, Brighton-Bournemouth 0-5, Southampton-Wolves 3-1, Fulham-Everton 2-0, Burnley-Cardiff 2-0, Manchester United-West Ham 2-1, Crystal Palace-Manchester City 1-3, Liverpool-Chealsea 2-0, Watford-Arsenal 0-1.

Classifica: Liverpool 85, Manchester City 83*, Tottenham 67*, Arsenal 66*, Chelsea 66, Manchester United 64*, Wolves 47*, Leicester 47, Watford 46*, Everton 46, West Ham 42, Bournemouth 41, Crystal Palace 39, Burnley 39, Newcastle 38, Southampton 36*, Brighton 33**, Cardiff  28*, Fulham 20, Huddersfield 14.

*1 gara in meno
**2 gare in meno

LIGA                                                                              

Con la testa già al ritorno dei quarti di finale di Champions ed un undici di partenza largamente rimaneggiato, il Barcellona pareggia 0-0 in casa dell’ultima in classifica, l’Huesca. Torna a -9 l’Atletico Madrid, che batte 2-0 il Celta Vigo, con le reti di Griezmann e Morata. Il Real Madrid pareggia 1-1 a Leganes. Il Siviglia supera il Getafe al quarto posto: gli andalusi vincono 3-2 il derby contro il Betis, mentre gli uomini di Bordalas pareggiano al 90’ in casa del Valladolid. Il Valencia vince il secondo derby di giornata, quello cittadino contro il Levante, battuto 3-1. L’Atletico Bilbao supera 3-2 il Rayo Vallecano e si avvicina alla zona Europa League. Vittoria importante del Villareal a Girona: tre punti preziosi per la squadra dell’ex milanista Bacca che si porta a +2 sulla zona retrocessione.

Risultati: Espanyol-Alavès 2-1, Huesca-Barcellona 0-0, Atletico Madrid-Celta Vigo 2-0, Siviglia-Betis 3-2, Valladolid-Getafe 2-2, Atletico Bilbao-Rayo Vallecano 3-2, Real Sociedad-Eibar 1-1, Girona-Villareal 0-1, Valencia-Levante 3-1, Leganès-Real Madrid 1-1.

Classifica: Barcellona 74, Atletico Madrid 65, Real Madrid 61, Siviglia 52, Getafe 51, Valencia 49, Atletico Bilbao 46, Alavès 45, Betis 43, Real Sociedad 41, Espanyol 41, Leganès 41, Eibar 40, Girona 34, Levante 33, Villareal 33, Celta Vigo 32, Valladolid 31, Rayo Vallecano 27, Huesca 25.

BUNDESLIGA                                                                                               

A cinque giornate dalla fine, il Bayern Monaco conserva il punto di vantaggio sul Borussia Dortmund. I bavaresi vincono 4-1 in casa del Dusseldorf, mentre i gialloneri vincono 2-1 contro il Mainz. Se l’Eintracht crolla in casa contro l’Augusta, vince il Lipsia contro il Wolfsburg e si porta a +7 sulla quinta in classifica. L’ex Fiorentina Nastasic regala allo Schalke 04 il pareggio in extremis contro il Norimberga. Il Borussia M’Gladbach si porta a -1 dalla zona Champions vincendo 1-0 in casa dell’Hannover.

Risultati: Norimberga-Schalke 04 1-1, Werder Brema-Friburgo 2-1, Stoccarda-Leverkusen 0-1, Lipsia-Wolfsburg 2-0, Hannover-Borussia M’Gladbach 0-1, Borussia Dortmund-Mainz 2-1, Hoffenheim-Hertha 2-0, Dusseldorf-Bayern Monaco 1-4, Eintracht-Augusta 1-3.

Classifica: Bayern Monaco 67, Borussia Dortmund 66, Lipsia 58, Eintracht 52, Borussia M’Gladbach 51, Hoffenheim 47, Werder Brema 46, Wolfsburg 45, Bayer Leverkusen 45, Dusseldorf 37, Hertha 35, Mainz 33, Friburgo 32, Augusta 28, Schalke 04 27, Stoccarda 21, Norimberga 18, Hannover 14.

LIGUE 1      

Clamoroso quanto successo a Lilla, con il PSG, ancora decimato dagli infortuni, perde 5-1 contro i padroni di casa. La matematica certezza del titolo per i parigini è solamente rinviata. Il Lione perde 2-1  a Nantes e vede avvicinarsi Saint Etienne e Marsiglia. Gli uomini di Gasset si portano a -3 dalla zona Champions battendo con un netto 3-0 il Bordeaux, mentre Garcia, che deve fare a meno di Balotelli dopo 33′, vince 2-1 contro il Nimes. In zona salvezza, pareggia 0-0 il Monaco, bloccato in casa dal Reims.

Risultati: Digione-Amiens 0-0, Nantes-Lione 2-1, Marsiglia-Nimes 2-1, Monaco-Reims 0-0, Racing Strasburgo-Guingamp 3-3, Caen-Angers 0-1, Montpellier-Tolosa 2-1, Rennes-Nizza 0-0, Saint Etienne-Bordeaux 3-0, Lilla-PSG 5-1.

Classifica: PSG 81*, Lilla 64, Lione 56, Saint Etienne 53, Marsiglia 51, Reims 48, Nizza 48, Montpellier 48, Racing Strasburgo 44, Rennes 43, Nimes 43, Angers 41, Bordeaux 38, Tolosa 35, Nantes 34*, Monaco 32, Amiens 32, Digione 25, Caen 24, Guingamp 23.

*1 gara in meno