F1, Vettel ci crede: “Puntiamo al titolo Costruttori”

Sebastian Vettel non vuole ancora sentir parlare di bilanci di fine anno. C’è infatti da conquistare un titolo Costruttori che in casa Ferrari potrebbe essere il modo migliore per digerire la delusione nel campionato di Formula 1 in corso di svolgimento ma ormai archiviato con la vittoria di Hamilton sul fronte Piloti. Vettel lo sa bene e per questo rilancia la sfida ai suoi avversari per le ultime due gare. Ecco le parole del pilota della Ferrari sul momento attuale:

“Abbiamo ancora due gare e non vedo l’ora di tornare a correre. Mi piacerebbe vincerle. Vogliamo fare il meglio, cercando per quanto possibile di mettere dietro i nostri avversari.
Credo che non sia questo il momento più adatto per trarre conclusioni visto che il campionato non è del tutto chiuso. Alcune cose non sono andate per il verso giusto e dobbiamo assicurarci di avere imparato da questo. Probabilmente il titolo Costruttori è il più importante per le squadre.
Daremo il massimo e vedremo: non siamo nella posizione più favorevole, ma siamo ancora in lotta e lotteremo”.