F1, libere GP Germania: la Ferrari c’è, Vettel e Leclerc i più veloci del Venerdì

Si apre con un inatteso ruggito della Ferrari il fine settimana del Gran Premio di Germania. Sul circuito di Hockenheim, infatti, le prove libere del Venerdì sono state monopolizzate dal Cavallino Rampante che, in entrambe le sessioni, ha piazzato i suoi piloti nelle prime due posizioni. La scuderia di Maranello ha sfruttato al meglio le favorevoli condizioni meteorologiche, anche in considerazione delle difficoltà che affliggono la Mercedes quando le temperature sono particolarmente alte. Staremo a vedere se, tra domani e dopodomani, il previsto mutamento del meteo rovescerà gli equilibri emersi nella giornata odierna.

 

 

 




 

 

Sebastian Vettel è stato il più veloce nell’FP1 mettendo a referto un significativo 1’14”013 e precedendo, oltre al compagno di squadra, il campione del mondo in carica Hamilton, Verstappen e Bottas. Un segnale incoraggiante, quindi, per il tedesco della Ferrari sulla pista di casa dove, lo scorso anno, aveva commesso quel fatale errore alla curva 13 che ha segnato la svolta negativa del suo mondiale.

La sessione pomeridiana, invece, ha visto l’ottima prova di un sempre più convincente Charles Leclerc, capace di far registrare il miglior tempo di giornata (1’13”449). Alle sue spalle si sono piazzati Vettel, i due piloti delle Frecce d’Argento Hamilton e Bottas, e Max Verstappen. Da segnalare, infine, l’incidente occorso a Pierre Gasly nei minuti conclusivi dell’FP2: nessuna conseguenza per il francese, ma molti danni alla Red Bull.

 

Di seguito riportiamo le classifiche complete delle due sessioni di prove libere: