Chievo, Ventura: “Voglio rimettermi in gioco. Mantenere la Serie A sarebbe un bene preziosissimo”

Gian Piero Ventura dopo la brutta esperienza sulla panchina della Nazionale ha tanta voglia di rimettersi in gioco. Il presidente del Chievo, Campedelli, lo ha chiamato per risollevare le sorti della società clivense che in questo momento occupa l’ultimo piazzamento della Serie. L’ex tecnico del Torino ha rilasciato delle dichiarazioni a Sky Sport:

“Ho tanta voglia di rimettermi nuovamente in gioco. Il problema non è stato dire si a questa proposta ma quello di ritornare per affrontare una sfida non facile. Per la Nazionale ho il dispiacere di quello che si sarebbe potuto fare ma che poi non è stato possibile fare. Con il Chievo ci sarà bisogno di tanto lavoro per capire ed essere consapevoli delle cose che possiamo fare. Mantenere la Serie A sarebbe un bene preziosissimo. Il campionato ha subito notevoli cambiamenti nelle ultime stagioni  e dovremo essere bravi ad allargare le nostre conoscenze”.