Champions League, Manchester City forza sette: i ragazzi di Guardiola travolgono lo Schalke e volano ai quarti

Nessun problema per il Manchester City che, nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League, travolge lo Schalke 04 con un netto 7-0 e vola al turno successivo con pieno merito.

La gara dell’Etihad Stadium, a differenza di quella disputata tre settimane fa a Gelsenkirchen è senza storia. La prima frazione di gioco si chiude sul 3-0 per i citizens grazie all’uno-due firmato Aguero (rigore al 35′, raddoppio al 38′) ed all’acuto di Sanè (42′). Alla ripresa delle ostilità i ragazzi di Guardiola non sono sazi e calano un poker che porta il risultato sul 7-0. Autori delle reti sono Sterling (56′), Bernardo Silva (71′),  Foden (78′) e Gabriel Jesus (84′). Questa vittoria testimonia ulteriormente, se mai ce ne fosse ancora bisogno, l’assoluto valore della compagine di Manchester, che può essere certamente annoverata tra le principali candidate per la vittoria della coppa dalle grandi orecchie. Certo, man mano che il torneo andrà avanti, la caratura degli avversari sarà sempre più significativa, ma la sensazione è che quest’anno il City possa davvero dire la sua.

 

 

 




Il tabellino di Manchester City – Schalke 04

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Danilo, Laporte (72′ Delph), Zinchenko; Bernardo Silva, Gündogan, David Silva (64′ Foden); Sterling, Aguero (64′ Gabriel Jesus), L. Sané. Allenatore: Guardiola

SCHALKE 04 (4-5-1): Fahrmann; Bruma, Stambouli, S. Sané, Oczipka; McKennie (74′ Mendyl), Konoplyanka, Serdar, Bentaleb, Burgstaller (79′ Teuchert); Embolo (69′ Skrzybski). Allenatore: Tedesco

Marcatori: 35′ rig. e 38′ Aguero (M), 43′ L. Sané (M), 56′ Sterling (M), 71′ Bernardo Silva (M), 78′ Foden (M), 84′ Gabriel Jesus (M)
Ammoniti: Bruma (S), Danilo (M), Zinchenko (M)
Espulsi: –