Canoa Polo, la SFRE Polisportiva Canottieri Catania è Campione d’Europa





Nello splendido scenario del Porto etneo la SFRE Polisportiva Canottieri Catania, dopo aver ottenuto Coppa Italia e scudetto, trionfa nella Coppa dei Campioni. Nel maschile la Pro Scogli Chiavari è prima; terza piazza per la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace.

L’Eca Canoe Polo European Champioship regala alle rossazzurre grandissime emozioni. Il Molo di Levante del Porto catanese è il luogo, tra l’altro di casa, dove il gruppo del tecnico Alessandra Catania diventa campione d’Europa. Le poliste etnee battono le olandesi del Keistad per 5-4. La prima a segnare è Roberta Catania, pareggia Sarissa Van Veendaal. Silvia Cogoni realizza il 2-1 e nel secondo tempo si ripetono entrambe portando la loro squadra sul 4-1. Marijke Dijkman accorcia le distanze e nei minuti finali Vittoria Russello finalizza il 5-2. Nelle ultime battute Sarissa Van Veendaal è autrice di una doppietta che però non cambia l’esito della gara. Di seguito le parole gioiose del tecnico della SFRE.

“Una doppia soddisfazione: abbiamo vinto in casa e contro la squadra olandese che negli ultimi due anni ci aveva sempre fermato. Sono contente, è un giorno storico ed un risultato che le ragazze strameritano”.

Commozione e sorrisi anche per Flavia Landolina: “Dedico questa vittoria a mia madre Alessandra. Lei si è battuta con tutto il Circolo Canoa Catania per organizzare le finali della Coppa dei Campioni a Catania. Trionfare in casa è pazzesco”. 

Maschile – La Pro Scogli Chiavari è campione d’Europa superando Liblar per 5-4 al Golden Gol dopo tre tempi supplementari. Terza posizione per la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace nella finalina distruggono il Berlin 7-1.

Tre medaglie rossazzurre – In tutto sono tre i podi ottenuti: l’oro della SFRE Polisportiva Canottieri Catania, l’argento del Gruppo Sportivo Canoa Catania Under 18 e il bronzo della Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace.