Calciomercato | Roma, Pastore si ferma ancora: Pallotta pensa a Chiesa

Nella serata di domani la Roma di Eusebio di Francesco sarà impegnata nel ritorno degli ottavi di finale di Uefa Champions League in Portogallo contro il Porto, dove si partirà dal risultato della gara d’andata: 2-1 per i giallorossi. L’allenatore abruzzese dovrà fare di nuovo a meno di Javer Pastore che non sarà presente a causa di un infortunio al polpaccio sinistro, il quinto stagionale. Dato il poco utilizzo del calciatore argentino fino ad oggi, la dirigenza romana potrebbe pensare di cederlo a titolo definitivo in estate, gettandosi poi alla ricerca di un sostituto. Al momento, il giocatore finito sul taccuino di James Pallotta, sembrerebbe essere Federico Chiesa, il quale è considerato dal patron giallorosso come profilo ideale per rafforzare il centrocampo. Ad oggi il tutto resta però una suggestione, solamente verso fine stagione si potrà avere una dinamica più chiara e concreta.