Calciomercato, El Pais: “Zidane rifiuta il Real”, Pedrerol smentisce: “Zizou pronto a firmare”

Real Madrid Zidane





Real Madrid e Juventus sono al lavoro per la prossima stagione e la prima scelta da compiere in chiave calciomercato riguarda il futuro allenatore. Gli spagnoli sono pronti a salutare Solari, tecnico che non si è rivelato essere all’altezza degli obiettivi dei blancos, i piemontesi invece sembrano intenzionati a voler concludere il capitolo Massimiliano Allegri durato cinque stagioni e valso quattro (quasi cinque) Scudetti, quattro Coppe Italia e due Supercoppe italiane. Oggetto del desiderio di entrambi i club è Zinedine Zidane che pare però destinato a sedere nuovamente sulla panchina del Real.

EL PAIS: “ZIZOU RIFIUTA IL REAL” – Secondo quanto si apprende da El Pais, Zizou sembra aver rifiutato la proposta del club madrileno e aver ricevuto una offerta dalla Juventus. I bianconeri avrebbero messo sul piatto un contratto con scadenza prevista nel 2022. Probabilmente proprio l’interesse della Vecchia Signora avrebbe indotto il francese a scartare il Real.

Il quotidiano spagnolo, infine, ha rivelato le cause della rottura tra Zinedine Zidane e Florentino Perez. Queste sarebbero riconducibili alla cessione di Cristiano Ronaldo e al mancato acquisto di uno tra Mbappè, Neymar e Hazard, calciatori voluti dal tecnico francese che, tra l’altro, avrebbe insistito per la cessione di Bale. Divergenze di calciomercato dunque.

PEDREROL: “ZIDANE TORNA AL REAL” – Non è dello stesso avviso di El Pais Josep Pedrerol, direttore delle trasmissioni tv Chiringuito e Jugones e giornalista molto vicino al club madrileno e al suo presidente Florentino Perez, che ha annunciato in esclusiva sul canale La Sexta il ritorno di Zizou sulla panchina dei blancos. Il francese dovrebbe firmare in giornata il contratto con il Real, previsto per stasera l’annuncio ufficiale.