Calcio in lutto: è di Emiliano Sala il corpo ripescato dal Canale della Manica

Pochi minuti fa la polizia francese ha dichiarato, dopo un lungo processo di identificazione, che il corpo rinvenuto all’interno del velivolo precipitato lo scorso 21 gennaio è quello di Emiliano Sala. Il calciatore argentino è stato trovato a 63 metri di profondità. Al momento non ci sono notizie riguardanti il pilota David Ibbotson, che allo stato attuale risulta disperso.

Dopo settimane di speranza ed illusione, termina nel peggiore dei modi la vicenda. Il giorno del tragico incidente Sala era diretto a Cardiff per realizzare il suo sogno: giocare in Premier League. Era stato infatti proprio la squadra locale ad acquistarlo dal Nantes per 18 milioni di euro.