Calcio, amichevoli: la Roma batte ai rigori il Real, poker viola al Galatasaray

Proseguono le amichevoli precampionato per le squadre di serie A a due settimane dall’avvio ufficiale della nuova stagione. Protagoniste della giornata odierna sono state Roma e Fiorentina, impegnate rispettivamente contro Real Madrid e Galatasaray

ROMA – REAL MADRID (2-2) 7-6 d.c.r.

Gara spettacolare quella dell’Olimpico tra giallorossi e blancos che si risolve solo ai calci di rigore. Il 2-2 dei tempi regolamentari matura già nei primi 45 minuti. Il Real si porta due volte in vantaggio grazie a Marcelo (16′) e Casemiro (39′), ma la Roma risponde entrambe le volte con le segnature di Perotti (34′) e Dzeko (40′). Dal dischetto la spuntano i capitolini, che trasformano tutti e 5 i rigori. Fatale, per gli spagnoli, l’ultimo tiro dagli undici metri (traversa colpita da Marcelo.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (62′ Spinazzola), Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Pellegrini (62′ Diawara); Under, Zaniolo (75′ Antonucci), Perotti (67′ Kluivert); Dzeko (75′ Schick). All. Fonseca

REAL MADRID (3-5-2): Courtois; Nacho (62′ Odriozola), Varane, Militao; Carvajal, Valverde (46′ Vinicius), Casemiro (62′ Kroos), Modric (46′ Jovic), Marcelo; Benzema (62′ Bale), Hazard (71′ Isco). All. Zidane

Marcatori: 16′ Marcelo (RM), 34′ Perotti (R), 39′ Casemiro (RM), 40′ Dzeko (R)

Ammoniti: Militao




FIORENTINA – GALATASARAY 4-1

Netta e convincente affermazione della Fiorentina, che schianta 4-1 i turchi del Galatasaray. I viola sbloccano la gara sul finire del primo tempo con il rigore trasformato dal neo acquisto Kevin Prince Boateng (42′), in pieno recupero arriva il raddoppio di Riccardo Sottil, figlio di Andrea, ex allenatore di Catania e Livorno. Nella ripresa gli uomini di Montella dilagano con Benassi (61′) e Simeone (83′). Una nota negativa in una prestazione perfetta la papera di Dragowski che, al 50′, svirgola il tiro di Emre Mor, regalando il momentaneo 2-1 al Galatasaray.