Beach Volley | Giulia Toti a MaSport: “Lo scudetto? È un sogno che si realizza, il duro lavoro paga sempre”

Giulia Toti

Notata quasi per caso sui campi delle spiagge di Ostia nel 2009, dieci anni dopo Giulia Toti, affiancata da Jessica Allegretti, riesce a conquistare il tanto sognato scudetto estivo di Beach Volley al termine di un lavoro straordinario guidato da Luca Tomassi.

La redazione di MaSport ha avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con la giocatrice romana in esclusiva, ecco le sue parole:

A gennaio, nel corso di una nostra esclusiva, aveva detto che il suo sogno era quello di vincere lo scudetto estivo, ora è riuscita a vincerlo. Quanto è stato difficile?

È da quando ho iniziato a giocare a Beach Volley che sogno di vincere questo scudetto, l’ho sempre visto come un obiettivo da dover raggiungere. Ovviamente più passano gli anni più diventa difficile riuscire a mettersi in gioco ogni giorno, sacrificarsi e continuare a lavorare duramente, anche perché di fronte avevamo le nuove leve e le giocatrici della Nazionale. Questa vittoria, nonostante fossimo a conoscenza della nostra forza, è stata inaspettata. Inizialmente abbiamo vinto due tappe, seguite però da un calo dovuto a problemi fisici, ma poi siamo comunque riuscite a trionfare: è la prova che il duro lavoro paga sempre.

C’era una coppia che temevate particolarmente?

Non c’era una coppia in particolare che temevamo, il livello era alto e c’erano diverse giocatrici forti. Ogni torneo è a sé, in alcuni si rende meglio ed in altri meno, quelle che pensavamo potessero essere pericolose sono quelle che sono terminate tra le prime 7.

Quanto è stato importante Luca Tomassi in questa vittoria?

Luca è stato molto importante, quasi fondamentale, soprattutto nel’ultimo periodo in cui noi eravamo scariche mentalmente e fisicamente, ed è riuscito a trasmetterci con tanta pazienza la giusta motivazione. Dietro a questa vittoria c’è un lavoro di squadra, che parte da lui, che è il nostro allenatore, passando dal nostro preparatore Fabio Poli, fino a tutto lo staff di Urban Beach Volleyrò.

Quali sono gli obiettivi futuri?

A livello italiano ci piacerebbe riconfermarci con la Coppa Italia a Catania, che si disputerà questo week-end, e magari vincerla nuovamente. Guardando più avanti invece vorrei continuare a fare bene a livello nazionale e provare anche qualche tappa internazionale.

Com’è giocare con Jessica Allegretti?

Ho avuto diverse compagne, alcune di loro davvero forti e le ringrazio tutte, ma con Jessica ho raggiunto l’apice. Ad oggi io sono molto più matura e più sicura di me, con Jessica c’è un’alchimia speciale, lei è davvero forte e le auguro di raggiungere tanti altri traguardi quando io smetterò.

Si ringrazia Giulia Toti per la gentile disponibilità.

(Fonte foto: Roberto Perin)